+39 081 520 61 71 amministrazione@mainservice.it

Importante iniziativa varata da Assopellettieri in collaborazione con la cooperativa sociale Aslam. L’associazione darà il via tra febbraio e marzo 2022 ai corsi di formazione volti a favorire il ricambio generazionale del settore moda nel distretto lombardo.

Formazione al centro del rilancio del settore

Continua quindi il percorso di rilancio del settore guidato da Assopellettieri. Dopo le numerose iniziative di cui abbiamo parlato in precedenti articoli, si guarda al futuro e alla formazione dei giovani.

L’esigenza nasce per mantenere la leadership della pelletteria italiana quale punto di riferimento globale. Altrettanto importanza ha la necessità di risolvere un problema, quello occupazionale, che interessa tra i diversi settori, anche il settore moda.

Come dichiarato da Francesco Ferraris, presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Sistema Moda Italia, la carenza di manodopera ha causato non poche difficoltà. 21 miliardi di fatturato è infatti la perdita valutata nei primi nove mesi del 2021. In particolare, nel settore conciario come in tutto il sistema moda italiano, sono i tecnici specializzati ad esser carenti.

Il problema a cui Assopellettieri intende dar risposta è quindi un problema che interessa l’intera filiera moda, mondo calzatura compreso.  Elisa Lanciotti, presidente dei Giovani di Assocalzaturifici, ritiene che parte del problema occupazionale sia legato anche al concetto fabbrica. L’obiettivo è infatti quello di sovvertire l’idea di fabbrica come luogo faticoso noioso e mal retribuito, che non rispecchia la realtà attuale.

È quindi da considerarsi accolta la proposta di Stefano Parotti, COO di Sicerp: creare in Confindustria Moda un team di giovani in grado i potare avanti progetti di formazione con una costante innovazione.

Il futuro del progetto

Il progetto d Assopellettieri non si fermerà solo al distretto lombardo. Attualmente in Toscana si sta infatti portando avanti un’indagine dei bisogni nei principali istituti di formazione regionali. Si intende tracciare uno stato dell’arte del sistema formativo nel settore pelletteria a livello nazionale, per garantire un ricambio generazionale sinonimo di ripresa del settore.

Condividi

Fai conoscere SIM-X ai tuoi amici!